Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Ben 14 patenti ritirate in una sola notte, nel giro di 5 ore, tutte nella stessa cittadina, anzi, nella stessa strada. È il bilancio dei controlli effettuati in strada, domenica, dai carabinieri a Camerlata, nella provincia di Como. I militari dell'Arma, la notte tra domenica e lunedì, hanno effettuato un posto di blocco in via del Lavoro dalla mezzanotte fino alle 5 del mattino per controllare gli automobilisti in transito: 14 sono stati i conducenti per i quali è scattato il ritiro della patente, dal momento che si erano messi alla guida con un tasso alcolemico nel sangue superiore al limite consentito dalla legge. In un'occasione, un ragazzo presentava un tasso di alcool nel sangue pari a 1,4 grammi per litro, circa tre volte il limite consentito dal codice della strada. Per tutti e 14 gli automobilisti, oltre al ritiro della patente, è scattata la sanzione pecuniaria con conseguente sequestro del veicolo.

A Lecco, invece, qualche settimana fa, la Polizia Stradale ha ritirato la patente a un uomo di 86 anni che ha percorso la superstrada 36 Milano-Lecco contromano per quasi 20 chilometri. L'uomo, alla guida della sua Alfa 147, ha imboccato la strada nella direzione sbagliata e ha così deciso di fare inversione di marcia: soltanto per un caso fortuito gli altri automobilisti, che si sono visti la vettura venire nella loro direzione, sono riusciti ad evitarla. I poliziotti sono riusciti a raggiungere e a bloccare l'anziano prima che potesse causare un incidente.