Le comunità di Cuggiono e Sedriano, nella provincia di Milano, sono in lutto per la morte di Sebastian Failla: questo il nome del ragazzo di 32 anni deceduto questa mattina in un incidente stradale che si è verificato sulla Strada Provinciale 30, a Vermezzo con Zelo, ancora nella provincia di Milano. Il 32enne, infatti, era nato a Cuggiono ma risiedeva a Sedriano: tanti i post sui social network in ricordo di Sebastian. Stando a quanto si apprende, Sebastian era in sella alla sua motocicletta Kawasaki e stava tornando a casa dal lavoro quando, all'alba di oggi, domenica 16 giugno, si è scontrato con una Toyota Aygo guidata da una ragazza filippina di 28 anni. Sul posto, l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza e un'eliambulanza: nonostante gli sforzi dei sanitari, però, per Sebastian non c'è stato niente da fare.

Sul posto, per i rilievi del caso, sono arrivati i carabinieri della compagnia di Abiategrasso, che hanno svolto tutti i rilievi necessari a determinare l'esatta dinamica dell'incidente: da una prima ricostruzione, pare che la ragazza alla guida dell'automobile abbia svoltato improvvisamente senza dare la precedenza. Sebastian, sbalzato dalla moto, avrebbe compiuto un volo di diverse decine di metri, che non gli ha lasciato scampo, prima di atterrare sull'asfalto, a testimonianza della velocità sostenuta con la quale è avvenuto l'impatto. Anche la 28enne alla guida della vettura è rimasta lievemente ferita ed è stata accompagnata all'ospedale di Magenta in stato di choc.