Immagini di repertorio
in foto: Immagini di repertorio

Incidente dalle conseguenze mortali nella mattinata di oggi, mercoledì 17 aprile. Le strade della Lombardia continuano a mietere vittime: l'ultima in ordine di tempo è una donna di 81 anni che ha perso la vita a Sabbio Chiese, in provincia di Brescia. L'incidente, stando a quanto riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto pochi minuti prima delle 8 di questa mattina in via Lumezzane. La donna era seduta sul sedile del passeggero di un'auto che stava viaggiando in direzione di Sabbio Chiese. Nella corsia opposta stava transitando un'altra vettura guidata da un ragazzo di 21 anni. Non è ancora chiara l'esatta dinamica dello scontro, anche se sembra che una delle due auto abbia invaso la corsia opposta. Lo schianto è stato inevitabile: sul posto sono intervenute due ambulanze e un elicottero, oltre alla polizia stradale e ai vigili del fuoco. L'81enne è morta dopo l'arrivo dei soccorsi: secondo quanto accertato e contrariamente a quanto riferito in un primo momento non sarebbe morta a causa dell'impatto, ma per un malore che ha accusato negli istanti successivi all'incidente. Sono rimasti feriti ma solo leggermente i due conducenti delle auto, il ragazzo 21enne e un uomo di 51 anni.

Oggi i funerali di un ragazzo 16enne morto in un incidente stradale a Curno

Spetterà alle forze dell'ordine e ai vigili urbani ricostruire la dinamica dell'incidente, l'ennesimo sulle strade lombarde. Proprio nella mattinata di oggi a Longuelo, quartiere di Bergamo, saranno celebrati i funerali di Giorgio Oddi, ragazzo di 16 anni che è una delle due vittime del grave incidente stradale di sabato sera a Curno. Il bilancio dei morti sulle strade lombarde si aggrava purtroppo di giorno in giorno.