Fabrizio Corona news
21 Febbraio 2018
11:28

Perché Fabrizio Corona potrebbe presto uscire dal carcere

A un anno e quattro mesi dal suo ultimo arresto, Fabrizio Corona potrebbe presto uscire dal carcere di San Vittore e tornare a riassaporare una parvenza di libertà. Ripercorriamo le sue ultime vicende giudiziarie e vediamo perché.
A cura di Francesco Loiacono
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Fabrizio Corona news

A un anno e quattro mesi dal suo ultimo arresto, Fabrizio Corona potrebbe presto uscire dal carcere di San Vittore e tornare a riassaporare una parvenza di libertà. Prima di capire perché, è opportuno fare un passo indietro e ripercorrere le ultime vicende giudiziarie che hanno coinvolto l'ex re dei paparazzi. Perché Corona è in carcere? L'ex re dei paparazzi deve scontare una pena complessiva di quasi dieci anni per un cumulo delle sue precedenti condanne, con fine prevista a settembre 2021. Nel 2015 aveva ottenuto l'affidamento in prova dal tribunale di sorveglianza ed era tornato anche alla sua vecchia vita: serate in discoteca come ospite, testimonial per aperture di nuovi negozi e anche contestate vacanze in yacht assieme alla sua nuova fidanzata, Silvia Provvedi.

A ottobre del 2016, però, era arrivato il nuovo arresto: la vicenda è quella relativa agli ormai 2,7 milioni di euro che gli sono stati sequestrati, parte nel controsoffitto dell'abitazione di una sua collaboratrice e parte in una banca austriaca. A questo primo sequestro è seguito quello della sua casa milanese in via De Cristoforis, vicino alla rinomata corso Como. L'arresto ha comportato la revoca dell'affidamento in prova: Corona è dunque tornato in carcere e da lì ha seguito il processo che ha portato a una nuova condanna "light" a un anno per elusione fiscale. Una condanna per la quale Corona ha esultato, dal momento che sono caduti i capi di imputazione più gravi, come l'intestazione fittizia dei beni. Proprio i beni sequestrati sono adesso al centro di un altro procedimento, davanti ai magistrati della sezione misure di prevenzione: dovranno decidere se restituirli a Corona o confiscarli.

Corona si dovrà disintossicare dalla cocaina

In attesa di quest'ultimo passaggio giudiziario, per Corona è arrivata negli scorsi giorni una buona notizia. Secondo quanto riporta Giuseppe Guastella sul "Corriere della sera", l'ex re dei paparazzi e agente dei vip ha ottenuto dalla direzione del carcere milanese e dal servizio per le tossicodipendenze il parere favorevole a recarsi, solo durante il giorno, in una comunità terapeutica. Lì dovrà seguire un percorso per disintossicarsi dalla dipendenza da cocaina. Affinché Corona possa uscire da San Vittore, però, serve il parere del magistrato di sorveglianza, Simone Luerti: un parere che, considerando quello che Corona potrà fare fuori dal carcere – niente serate in discoteca, niente eccessi – potrebbe essere positivo.

Fabrizio Corona news
155 contenuti su questa storia
"Il mio profilo Instagram chiuso senza alcun motivo": così Fabrizio Corona ha fatto ricorso contro Meta
L'avvocato di Corona dopo l'udienza:
L'avvocato di Corona dopo l'udienza: "Fabrizio arrestato come se fosse un terrorista islamico"
"Devono smetterla, vadano a prendere i veri criminali": l'attacco di Corona alla polizia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni