(Foto Facebook)
in foto: (Foto Facebook)

Un pensionato di 86 anni, Franco Galli, è morto dopo un terribile incidente stradale avvenuto attorno alle 18.10 di domenica 20 marzo sulla Milano-Meda, all'altezza di Barlassina in provincia di Monza e Brianza. Secondo una prima ricostruzione, per cause ancora in via di accertamento l'anziano avrebbe perso il controllo della sua auto e dopo aver tagliato le corsie è andato a sbattere contro la cuspide del guard rail all'uscita della superstrada. L'impatto è stato molto violento e il veicolo si è ribaltato andando a fine sopra l'aiuola spartitraffico.

Trasportato d'urgenza all'ospedale Niguarda di Milano

L'86enne, residente a Varedo, è stato immediatamente soccorso. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Monza, la polizia stradale e gli operatori del 118 Areu con ambulanza ed elisoccorso in codice rosso. La vittima è arrivata al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda di  Milano in condizioni disperate, ed è deceduto poco dopo.

Venerdì un doppio incidente letale sulla Valassina

Un giovane di 22 anni, Chetra Sponsiello, ex nuotatore agonista di origini cambogiane, ha perso la vita in un incidente stradale venerdì sera a Monza, lungo la strada statale Valassina. Il ragazzo è stato travolto da un'auto in corsa attorno alle 23 del 17 maggio. Due auto si sono scontrate sulla corsia di sorpasso poco prima dell'uscita di Monza Centro. I conducenti delle due vetture, una Audi A4 e una Seat Ibiza, sono scesi per verificare i danni quando una terza automobile, un'Opel Corsa, li ha travolti, trascinandoli per diversi metri.