Girava in bicicletta con mezzo chilo di hashish. Un uomo di 24 anni è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato dopo un controllo. I poliziotti del commissariato Comasina hanno visto il giovane in via Imbonati nel corso di un normale servizio di controllo. Quando gli agenti si sono avvicinati, ha gettato la bici contro la volante e ha cominciato a correre. Durante il tentativo di fuga ha gettato un pacco.

Fermato in bicicletta per un controllo: aveva mezzo chilo di hashish

Gli agenti sono riusciti a raggiungerlo e bloccarlo all'angolo di via Imbonati con via Baldinucci. Lo hanno sottoposto a un controllo e poco dopo, sotto un'auto parcheggiata, hanno trovato il pacco di cui aveva tentato di liberarsi. All'interno della confezione c'erano circa 500 grammi di hashish. Il 24enne, di origini nordafricane e irregolare sul territorio italiano, è stato quindi arrestato.

Operazioni antidroga a Milano

Negli ultimi giorni altre operazioni antidroga a Milano hanno condotto all'arresto di insospettabili, accusati di spaccio. In zona Cenisio è finito in manette un sedicente edicolante 48enne. L’uomo apriva il chiosco solo di notte e la droga veniva consegnata ai clienti in custodie di dvd porno. Quando i clienti si avvicinavano all'edicola pronunciavano la parola d'ordine che era "Corriere dello Sport". Un uomo di 78 anni è finito in manette per detenzione di droga perché in casa nascondeva 135 grammi di cocaina all’interno di alcune teiere. Si tratta di un pluripregiudicato noto alle forze dell’ordine per essere stato coinvolto in inchieste sui traffici di droga in Lombardia e Liguria. Nel suo appartamento in via Albertinelli, nel quartiere San Siro, i poliziotti hanno trovato la droga in “sassi”, cioè non ancora tagliata.