(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Stava attraversando la strada a Lainate, in provincia di Milano, quando un'auto l'ha travolta sbalzandola sull'asfalto. Una ragazza di 18 anni è ora ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Niguarda di Milano. L'incidente di cui è rimasta vittima è avvenuto attorno alle 7.20, come riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza. La giovane stava attraversando la strada in viale Rimembranze: non è chiaro se fosse in corrispondenza o nelle vicinanze delle strisce pedonali, fatto sta che una vettura l'ha travolta scaraventandola con violenza a terra. La 18enne è stata soccorsa da due ambulanze e un'automedica inviate dall'Areu in codice rosso: al momento dell'arrivo dei soccorritori era cosciente, anche se le sue condizioni sono apparse gravi. Per questo motivo è stata trasportata d'urgenza all'ospedale Niguarda di Milano dove è ricoverata in codice rosso. Stando alle prime informazioni avrebbe riportati diversi traumi alla testa e anche in altre parti del corpo: fortunatamente non è in pericolo di vita.

È il secondo grave incidente nel giro di pochi minuti

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i vigili urbani di Lainate, chiamati a effettuare gli accertamenti del caso per determinare la dinamica dell'investimento e capire per quali ragioni l'automobilista non sia riuscito a fermarsi in tempo. Si tratta del secondo grave incidente stradale avvenuto nella mattinata di oggi, lunedì 11 marzo, nel giro di pochi minuti: a qualche chilometro di distanza, a Meda, una ciclista di 47 anni è stata investita da un'auto guidata da una donna di 37 anni. La ciclista purtroppo ha riportato gravi conseguenze: è ricoverata in pericolo di vita all'ospedale San Gerardo di Monza.