Dori Ghezzi (LaPresse)
in foto: Dori Ghezzi (LaPresse)

Ladri d'appartamento scatenati a Milano. Approfittando del fine settimana i malviventi si sono introdotti nelle abitazioni di due cittadini "eccellenti". Nel primo caso il furto è andato a segno: a essere colpita è stata la casa dell'ex sindaco Giuliano Pisapia, in zona tribunale, da cui ignoti malviventi si sono portati via un bottino di circa 300mila euro. Ma negli stessi momenti una banda di topi d'appartamento è entrata in azione in un'altra zona della città, Lotto. Qui i ladri si sono introdotti nell'abitazione di Dori Ghezzi, la nota cantante e vedova di Fabrizio De André. A differenza di quanto accaduto in casa Pisapia, va subito precisato che in questo caso i ladri non sono riusciti a rubare nulla.

I ladri messi in fuga da una vicina di casa di Dori Ghezzi

Provvidenziale infatti è stato l'intervento di una vicina di casa della cantante che ha sentito alcuni rumori provenire dall'appartamento accanto e ha subito chiamato le forze dell'ordine. Il pronto intervento dei carabinieri del Nucleo radiomobile ha spaventato i topi di appartamento che sono scappati a mani vuote. Prima di fuggire i ladri avevano messo a soqquadro l'appartamento, alla ricerca probabilmente di una cassaforte o di oggetti preziosi. I carabinieri hanno effettuato i rilievi all'interno dell'abitazione per cercare di trovare delle tracce utili a individuare gli autori del colpo, in questo caso solo tentato. I furti nelle abitazioni di Pisapia e Dori Ghezzi non sono i soli eccellenti che si sono verificati a Milano negli ultimi tempi: lo scorso anno era toccato all'attuale sindaco Beppe Sala e anche al suocero del ministro dell'Interno Matteo Salvini.