Immagine di repertorio (foto Vigili del fuoco)
in foto: Immagine di repertorio (foto Vigili del fuoco)

Un uomo di 42 anni è morto in un tragico incidente stradale avvenuto nella notte a Caravaggio, in provincia di Bergamo. L'episodio è avvenuto poco prima delle 5 del mattino, secondo quanto riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza. L'incidente ha visto coinvolti un camion e un furgoncino: i mezzi stavano percorrendo la strada provinciale 185 Rivoltana quando, per cause ancora da chiarire, si sono scontrati tra loro. Ad avere la peggio è stato il conducente del furgoncino, un 42enne bergamasco: l'uomo è morto sul colpo rendendo inutile l'intervento dei soccorritori. Il personale medico giunto sul posto a bordo di un'automedica e un'ambulanza non ha dovuto soccorrere nemmeno il conducente del tir, un 47enne che è uscito illeso dallo schianto. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i carabinieri del comando provinciale di Bergamo, a cui spetterà chiarire la dinamica dell'episodio. Stando a una prima ricostruzione pare essersi trattato di uno scontro frontale: pare che il furgone fosse in fase di sorpasso e si sia schiantato frontalmente col mezzo pesante uscendo poi di strada.

Poche ore dopo un altro incidente mortale sulla A4

Quella sulle strade lombarde (e non solo) sembra purtroppo una strage senza fine. Solo poche ore dopo l'incidente mortale nel Bergamasco un altro grave schianto si è verificato sull'Autostrada A4 all'altezza di Brugherio: anche in questo caso purtroppo il giovane conducente di uno dei tre camion coinvolti nello scontro ha perso la vita.