L’incidente a Palazzo Reale (LaPresse)
in foto: L’incidente a Palazzo Reale (LaPresse)

Un uomo di 69 anni è morto a Milano, vittima di un grave incidente sul lavoro. L'episodio, come riportato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto pochi minuti prima delle 12 a Palazzo Reale, nel pieno centro della città. La vittima si chiamava Luca Lovati ed era un restauratore, specializzato nell'allestimento di mostre. Era stato uno storico collaboratore del pittore milanese Agostino Bonalumi, scomparso nel 2013. Stando alle prime ricostruzioni, stava lavorando su una scala per ultimare i lavori di allestimento della mostra dedicata proprio al pittore milanese (e non, come emerso in un primo momento, per la mostra del pittore catanese Pino Pinelli, la cui inaugurazione era prevista stasera ma è stata annullata). Per cause da accertare l'uomo avrebbe perso l'equilibrio cadendo dalla scala. Un volo di circa cinque metri terminato con una rovinosa caduta per terra. Il 69enne ha battuto con violenza la testa: è stato soccorso in codice rosso dal personale sanitario del 118, intervenuto con un'ambulanza e un'automedica. Le sue condizioni erano apparse fin da subito critiche: i soccorritori avevano provato a rianimarlo sul posto e lo avevano poi trasportato d'urgenza al Policlinico. Nonostante i tentativi dei medici, purtroppo, l'uomo è morto. Sul luogo dell'infortunio mortale sono intervenuti anche i carabinieri e gli agenti della polizia locale, che dovranno adesso accertare la dinamica del grave incidente sul lavoro, accaduto proprio a due passi dal Duomo.

Il cordoglio del Comune: annullata l'inaugurazione della mostra di stasera

Dopo il grave incidente avvenuto questa mattina il Comune di Milano ha inviato una nota: "L'Amministrazione comunale porge le più sentite condoglianze alla famiglia e in segno di cordoglio ha annullato l'inaugurazione della mostra "Pino Pinelli. Pittura oltre il limite" prevista per questa sera alle 18.30 a Palazzo Reale". La nota fornisce anche qualche dettaglio in più sulla tragedia: "Questa mattina, durante l'allestimento della mostra antologica dedicata ad Agostino Bonalumi, che avrebbe dovuto essere inaugurata a Palazzo Reale giovedì prossimo, si è purtroppo verificato un gravissimo incidente. Luca Lovati, 69 anni, restauratore, allievo e assistente storico di Bonalumi, ha perso la vita dopo essere caduto da una scala, sulla quale era salito per intervenire su una delle opere esposte. La dinamica dell'incidente sarà chiarita dalla Procura che ha assunto la direzione delle indagini".

Il precedente: la strage alla Lamina

L'incidente mortale sul lavoro di stamane richiama alla memoria la strage avvenuta a inizio anno nella ditta Lamina di via Rho, a Milano. Un episodio gravissimo, costato la vita a quattro persone: i fratelli Giancarlo e Arrigo Barbieri, Giuseppe Setzu e Marco Santamaria. La strage sul lavoro aveva spinto la prefettura di Milano, Regione Lombardia, Comune di Milano e Assolombarda a firmare un protocollo d’intesa per potenziare la sicurezza sul lavoro in ambiti particolarmente a rischio. Ma la piaga delle morti bianche sembra impossibile da debellare.