Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Tragico incidente stradale questa mattina verso le 7.30 a Codevilla, in provincia di Pavia, sulla strada provinciale 1, la "strada nuova". Secondo quanto riferito dall'Azienda regionale emergenza urgenza, un uomo, M.P., di 59 anni residente a Robecco Pavese, è stato trovato morto dopo essere finito fuori strada col suo camion. Secondo le informazioni raccolte, l'ipotesi più accreditata sulla causa del decesso è quella di un malore improvviso che avrebbe fatto perdere il controllo del mezzo al conducente, poi finito nel fosso adiacente la strada. Sul posto, oltre ai soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo, sono arrivati anche i vigili del fuoco di Pavia e gli agenti della polizia stradale di Voghera che ora dovranno stabilire l'esatta dinamica dell'incidente. Non sono rimasti coinvolte altre persone.

Stamattina doppio incidente nel Bresciano, una donna in codice rosso

Stamattina altri due incidenti stradali hanno riempito le cronache locali lombarde. In due paesini in provincia di Brescia si sono registrati due schianti che hanno compreso in un caso tre veicoli e in un altro un camion e un'auto. A Limone sul Garda si è verificato un maxi incidente tra tre veicoli dove sono rimaste ferite nove persone, nessuna delle quali in pericolo di vita, per cui è stata momentaneamente chiusa la Gardesana. Pochi chilometri più in là, a Provaglio d'Iseo un'auto e un camion si sono scontrate provocando il ferimento grave della donna a bordo del veicolo che è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo con l'elisoccorso. Anche in questo caso la strada (la provinciale 510) è stata chiusa al traffico per favorire i soccorsi.