L’incidente a Casaletto Lodigiano
in foto: L’incidente a Casaletto Lodigiano

È pesantissimo il bilancio dell'incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di ieri a Casaletto Lodigiano, in provincia di Lodi. Una ragazza di 16 anni è morta sul colpo per le conseguenze di uno schianto frontale tra due auto sulla strada provinciale 17: altre due giovani, di 15 e 17 anni, sono rimaste ferite gravemente, con la 17enne ricoverata in coma al Policlinico San Matteo di Pavia. In totale il tragico incidente verificatosi attorno alle 18.30 di ieri nella frazione di Mairano ha visto coinvolte cinque persone: quattro giovani, che viaggiavano su una vettura, e un uomo di 60 anni che era al volante dell'altra auto. Il 60enne avrebbe riportato ferite meno serie, mentre i quattro ragazzi sono rimasti incastrati nelle lamiere della loro auto e hanno riportato conseguenze più gravi: a parte la giovane vittima, per la quale purtroppo non c'è stato niente da fare, anche gli altri tre occupanti hanno subìto gravi traumi. Tra loro, oltre alle tre ragazze, anche un 21enne che ha riportato un trauma cranico e una gamba fratturata.

I feriti sono stati estratti dalle lamiere

Fin dalla serata di ieri si era purtroppo a conoscenza della presenza di una vittima tra le persone coinvolte nello schianto, anche se non se ne conosceva l'identità: si tratta purtroppo di un'adolescente di origini romene. La gravità dello schianto è stata tale che sul posto erano intervenute ben sette ambulanze e due automediche, oltre ai carabinieri e ai vigili del fuoco. A questi ultimi è toccato il compito di liberare i feriti dalle lamiere dei veicoli e poi sgomberare la carreggiata dalle auto incidentate dopo i rilievi del caso. Solo a sera inoltrata il traffico è tornato alla normalità: non si conosce ancora con esattezza la dinamica di quanto accaduto.