Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Rapina a mano armata, nel pomeriggio di oggi, lunedì 17 giugno, in un negozio di antiquariato sito in corso Magenta a Milano. Stando a quanto si apprende, un uomo armato di coltello ha fatto irruzione nell'esercizio commerciale e, sotto la minaccia dell'arma bianca ha costretto il proprietario del negozio, un uomo di 53 anni, a consegnargli quattro Rolex del valore complessivo di 30mila euro. Il malvivente, dopo essersi fatto consegnare gli orologi di lusso, si è dato alla fuga, facendo perdere le sue tracce. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, che hanno avviato le indagini per cercare di pervenire all'identità del malvivente e assicurarlo alla giustizia.

I furti di Rolex e, in generale, di orologi di lusso sono piuttosto frequenti. Lo scorso aprile, a Milano, si sono verificati due distinti episodi. In un ristorante in zona Repubblica, un uomo cinese è stato derubato di tre Rolex, del valore complessivo di oltre 50mila euro, da due finti acquirenti, che sono andati a turno in bagno e hanno lasciato poi il locale insieme ai preziosi, lasciando al malcapitato anche il conto da saldare. Nella stessa giornata, in via Sardegna, un uomo ha incontrato un acquirente che si era finto interessato ai suo tre orologi: un Breitling, un Rolex e un Corum del valore complessivo di circa 24mila euro. Il finto acquirente, con un gesto fulmineo, ha rubato lo zaino contenente gli orologi di lusso, facendo poi perdere le sue tracce.