La grandinata a Magreglio (Foto dalla pagina Facebook del Comune)
in foto: La grandinata a Magreglio (Foto dalla pagina Facebook del Comune)

Una intensa grandinata si è abbattuta nella mattinata di oggi, mercoledì 31 luglio, a Magreglio, piccolo comune in provincia di Como. I chicchi di grandine si sono posati sulle strade, ricoprendole interamente. Uno spettacolo impressionante, con alcune vie del paesino che sono diventate una sorta di fiumi di ghiaccio. Il Comune ha dovuto interrompere la viabilità di alcune strade, in particolare via Dante e via Azzurri d'Italia, praticamente impraticabili. Con l'ausilio di alcuni mezzi stradali le due vie sono state poi ripulite e sono state riaperte al traffico, anche se il Comune ha invitato comunque tutti i cittadini a prestare la massima attenzione.

A Primaluna, in Valsassina, strade invase da una colata di acqua e fango

La grandinata di Magreglio è uno dei fenomeni atmosferici particolarmente violenti che si sono verificati oggi in Lombardia. Una parte della Regione, specialmente sui rilievi, è stata interessata da un'intensa ondata di maltempo. Particolarmente colpita la provincia di Lecco, dove in mattina si è verificato un forte temporale. Il piccolo comune di Primaluna, in Valsassina, è stato improvvisamente investito da una forte colata di acqua e fango che in pochi minuti ha riempito alcune strade della città, spaventando non poco gli abitanti. Poco più di un mese fa, il 12 giugno, Primaluna è stato infatti uno dei Comuni più colpiti dall'alluvione dell'Alto Lario, della Valvarrone e della Valsassina, arrecando ingenti danni. Il maltempo di questa mattina non ha per fortuna provocato feriti né ingenti danni: l'acqua è riuscita a defluire in poco tempo, anche alle piogge che sono cessate, e le strade del paesino state liberate senza creare grossi problemi o danni ai cittadini.