Il detenuto evaso e poi arrestato
in foto: Il detenuto evaso e poi arrestato

È stato arrestato su un treno diretto a Milano Marius Marmura, il detenuto che era riuscito a evadere scappando dal tribunale di Brescia. La rocambolesca fuga era avvenuta nella mattinata di ieri: sono ancora in corso gli accertamenti anche se pare che l'uomo, che era stato portato al palazzo di giustizia bresciano per l'udienza di convalida di un suo precedente arresto, sia riuscito a eludere la sorveglianza degli agenti della polizia penitenziaria e sia riuscito a scavalcare il muro di cinta del tribunale e a fuggire. Immediatamente era scattata la caccia all'uomo anche per via del profilo criminale di Marmura: sull'uomo, un cittadino romeno, infatti pendeva una condanna a sette anni per rissa e lesioni emessa in Romania. Marmura era comunque già noto anche alle forze dell'ordine italiane per diversi reati contro il patrimonio. Nonostante la sua pericolosità l'uomo è riuscito a evadere e per diverse ore ha tenuto in scacco polizia e carabinieri. Nella serata di ieri la sua fuga è finita: l'evaso è stato individuato e arrestato su un treno diretto a Milano dagli agenti della polizia ferroviaria. Adesso per il fuggitivo si prospetta una dura condanna.