z

La protezione civile della Lombardia ha diramato un avviso di allerta meteo arancione per il rischio di vento forte nella giornata di domani, martedì 11 febbraio.

Maltempo, martedì 11 febbraio allerta per vento forte in Lombardia

Allerta con codice arancione su Valchiavenna, laghi e Prealpi Varesine e occidentali. Codice giallo su Orobie bergamasche, Valtellina, laghi e Prealpi orientali, nodo idraulico di Milano, pianura orientale e appennino pavese. Le previsioni meteo annunciano l'arrivo di forti correnti in quota da nordovest sulla regione, di particolare intensità oltre i 1500 metri. In quota i venti risulteranno molto forti e con valori fino a 110-140 chilometri orari oltre i 2000 metri.

Previste raffiche oltre i 100 chilometri orari in tutta la regione

Sulle zone alpine, prealpine e Appennino tra i 500 e i 1500 metri di quota, possibili velocità medie del vento fino a 40 chilometri orari, con valori localmente superiori sui settori occidentali. Attorno a 1500 metri di quota raffiche fino a 90-110 chilometri orari. Sulla pianura l'aumento dell'intensità del vento sarà solo parziale, a tratti durante la giornata e più probabili sui settori orientali, dove saranno possibili raffiche temporanee fino a 60-70 chilometri orari. In serata tendenza ad attenuazione del vento.

La protezione civile raccomanda attenzione ai pericoli che il vento forte potrebbe generare, come l'eventuale crollo d’impalcature, cartelloni, alberi e coperture delle abitazioni. La scorsa settimana il vento ha provocato danni in molte province lombarde. Una donna è rimasta ferita a Milano nel crollo di un albero. Nella serata di martedì il vento sarà già in progressiva attenuazione. Il resto della settimana sarà caratterizzato, secondo le previsioni meteo, dalla presenza di nubi e pioggia a intermittenza, con temperature in aumento.