Ha percorso l'autostrada contromano per sei chilometri per recuperare il portafoglio che credeva di aver dimenticato in una stazione di servizio. Per questa sua manovra pericolosissima un automobilista di 46 anni è stato fermato dalla polizia stradale, che gli ha ritirato la patente fermandogli per tre mesi l'automobile. Ad aggravare la situazione c'è un dettaglio: l'uomo, un cittadino bulgaro, non era da solo in auto ma in compagnia delle due figlie di 20 e 25 anni. La vicenda è avvenuta lungo l'Autostrada A21 Torino-Brescia, al confine tra la Lombardia e il Piemonte.

Stando a quanto ricostruito, l'uomo credeva di aver dimenticato il portafogli all'interno di una stazione di servizio: per questo motivo all'altezza di Voghera, in provincia di Pavia, ha effettuato un'inversione di marcia ed è tornato indietro per circa sei chilometri per recuperare il suo borsellino. L'auto contromano è subito stata segnalata da diversi automobilisti alla polizia stradale, che nel tratto interessato ha attivato una safety car per scongiurare eventuali incidenti. Alla fine una pattuglia della polizia stradale di Alessandria Ovest ha fermato l'automobilista, contestandogli le infrazioni al Codice della strada. Fortunatamente la manovra avventata dell'uomo, che avrebbe potuto comportare seri rischi per la salute delle sue figlie e degli altri automobilisti, non ha avuto conseguenze gravi. Tra l'altro, il portafogli che l'uomo credeva di aver smarrito nella stazione di servizio era in auto.

Il precedente pochi mesi fa sulla A4 tra Brescia e Bergamo

L'episodio ha un precedente di pochi mesi fa: a metà aprile un motociclista era stato fermato dalla stradale sull'Autostrada A4, nel tratto compreso tra Brescia e Bergamo. L'uomo stava percorrendo l'autostrada contromano sulla corsia di emergenza. Agli agenti aveva spiegato di essere tornato indietro perché aveva perso per strada il borsello con soldi e documenti. In quel caso era vero: ma questo non gli ha impedito di vedersi ritirare la patente e di dover pagare una multa salatissima, pari a 533 euro.