Ha percorso contromano per chilometri l'autostrada A4, nel tratto compreso tra Brescia e Bergamo, viaggiando sulla corsia di emergenza. Protagonista della folle manovra un uomo in sella alla sua moto. Tantissimi gli automobilisti che hanno segnalato la sua presenza al 112: nel giro di alcuni minuti una pattuglia della polizia stradale ha fermato il motociclista, che era ancora intento a viaggiare contromano. Agli agenti l'uomo ha spiegato che stava cercando di recuperare il suo borsello con all'interno soldi e documenti, che gli era caduto per strada.

L'uomo dovrà pagare una multa salata: patente ritirata

L'episodio è avvenuto questa mattina: il motociclista stava viaggiando verso Brescia quando, a suo dire, si è accorto di aver perso per strada il borsello. A quel punto non ci ha pensato su due volte e ha effettuato inversione, procedendo contromano sulla corsia di emergenza. Fortunatamente la sua manovra avventata non ha causato incidenti: comprensibilmente però gli automobilisti che se lo sono trovati di fronte contromano mentre stavano percorrendo la A4 si saranno spaventati, e non poco, per le possibili conseguenze. La giustificazione del motociclista davanti agli agenti della stradale non è naturalmente servita a evitargli le pesanti sanzioni per il suo gesto: l'uomo ha subito il ritiro della patente e dovrà pagare una multa di 533 euro.