(Foto: Vigili del fuoco)
in foto: (Foto: Vigili del fuoco)

Inizia nel peggiore dei modi il weekend sulle strade della Lombardia. All'alba di oggi, sabato 1 giugno, un ragazzo di 21 anni è morto in un incidente tra la sua auto e un pullman di linea. L'episodio, secondo quanto riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza, si è verificato attorno alle 5 del mattino in una galleria che si trova lungo la strada statale 237, nel territorio comunale di Vobarno, in provincia di Brescia. Non è ancora stata accertata la dinamica, anche se dalle prime ricostruzioni della polizia stradale pare che la vettura guidata dal ragazzo abbia invaso la carreggiata opposta in corrispondenza di una curva. In quel momento nel senso di marcia opposto è arrivato l'autobus, un pullman di linea con due persone all'interno. Lo schianto tra i due mezzi è stato inevitabile: ad avere la peggio, considerando la differente stazza dei due veicoli, è stata naturalmente l'auto del 21enne, andata completamente distrutta.

Il ragazzo è morto sul colpo

Sul posto sono intervenute un'ambilanza e un'automedica del 118, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Salò e a pattuglie della polizia stradale. Purtroppo per il 21enne non c'è stato niente da fare: il ragazzo, residente a Rezzato ma originario del Salernitano, è morto sul colpo. Feriti in maniera lieve i due occupanti del pullman, un uomo di 61 anni e una donna di 73: i due stavano andando a prendere altre persone in partenza per un viaggio in Francia. La polizia stradale ha effettuato i rilievi per cercare di ricostruire quanto avvenuto nel tunnel: una delle ipotesi è che il giovane alla guida dell'auto abbia perso il controllo della vettura a causa di un colpo di sonno.