Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Dramma nella mattinata di oggi, giovedì 20 febbraio, a Varese. Una donna è precipitata per cause ancora da accertare da un palazzo in viale Ippodromo. La chiamata all'Azienda regionale emergenza urgenza è arrivata attorno alle 7.30. Sul posto il 118 ha inviato un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Il personale paramedico ha soccorso la donna, una 83enne, che è stata stabilizzata e poi caricata su un'ambulanza, partita in codice rosso alla volta dell'ospedale Del Ponte di Varese, dove è arrivata pochi minuti dopo le 8. L'anziana è stata ricoverata in gravi condizioni: la sua prognosi resta riservata.

Alcuni passanti avrebbero visto la donna sul balcone

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti, oltre ai soccorritori del 118, anche i vigili del fuoco e gli agenti della questura e della polizia locale di Varese. I pompieri hanno chiuso momentaneamente al traffico la strada per consentire le operazioni di soccorso: hanno infatti dovuto utilizzare l'autoscala per entrare all'interno dell'appartamento della donna. Alla polizia spetterà invece ricostruire esattamente la dinamica di quanto accaduto: ancora non è chiaro se si è trattato di un incidente o se, come pare, si sia trattato di un gesto volontario. Secondo quanto riporta la testata "Varesenews", infatti, alcuni passanti avrebbero visto l'anziana sporgersi di proposito dal balcone, ma non hanno purtroppo potuto impedirne la rovinosa caduta.