I Candair in azione (Foto Vigili del fuoco)
in foto: I Candair in azione (Foto Vigili del fuoco)

Le montagne della provincia di Varese tornano a bruciare: dopo gli incendi che nei giorni scorsi hanno distrutto 400 ettari di boschi nella zona del monte Martica, la scorsa notte un nuovo incendio si è sviluppato sul monte Mondonico, poco distante dalle fiamme di inizio settimana. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco che con due squadre stanno lavorando ininterrottamente per cercare di spegnere l'incendio le cui fiamme si sono propagate fino al versante nord-est per oltre 300 metri.

Nella notte altri due incendi in provincia di Varese

Il comune di Varese ha fatto sapere che la Strada Statale 233 della Valganna risulta comunque aperta mentre continuano le operazioni dei pompieri accompagnati da alcuni volontari Aib (il corpo Antincendi Boschivi) e un elicottero del servizio antincendio regionale, mentre si attende l'arrivo in mattinata di due Canadair. Una notte impegnativa per i vigili del fuoco che sono intervenuti anche altri due incendi boschivi, uno sempre nel Varesotto, a Laveno Mombello e l'altro nello stesso comune di Varese.