È in corso dalle 3 di questa mattina lo sciopero indetto dal sindacato Orsa ferrovie che mette a rischio la circolazione dei treni di Trenord per tutta la giornata di oggi, domenica 22 settembre, fino alle 2 di notte di lunedì 23. Trattandosi di una giornata festiva non sono previste fasce di garanzia. Nel corso della mattinata, ha fatto sapere Trenord la circolazione è proseguita regolarmente su tutte le principali direttrici.

Guerra di cifre tra sindacato e azienda sulla partecipazione

Per il sindacato Orsa sarebbe fermo l'80 per cento dei treni, l'adesione del personale arriverebbe a punte del 90 per cento. Cifre ben diverse sono state fornite invece dall'azienda, secondo cui il numero dei convogli in funzione sarebbe del 45 per cento e l'adesione dei lavoratori intorno al 40 per cento.

Sciopero dei lavoratori Trenord indetto dal sindacato Orsa: treni a rischio fino alle 2 di notte

"Orsa ha proclamato lo sciopero in un giorno festivo, evitando così le ‘fasce di garanzia' previste nei feriali. Una scelta che rischia di generare disagi a decine di migliaia di viaggiatori non abituali", ha commentato Trenord in una nota, precisando che "i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord e il servizio Malpensa Express potrebbero subire limitazioni e cancellazioni". "Trenord contesta che di domenica non vi siano fasce di garanzia ma la verità è che – replica all'Ansa il segretario regionale aggiunto di Orsa, Luca Beccalli – abbiamo voluto evitare disagi ai pendolari e ai viaggiatori durante la settimana".

La mobilitazione in occasione di "Car Free Day" e Settimana della moda

La mobilitazione arriva in concomitanza con il "Car Free Day", nella settimana europea della mobilità sostenibile. "La possibile riduzione del servizio ferroviario potrà, dunque, ricadere su una giornata tanto simbolica quanto d’impatto culturale", sottolinea Trenord. Lo sciopero rischia anche di provocare disagi in una giornata che a Milano è molto densa di eventi e iniziative, a partire dalla Settimana della Moda.

Assicurati bus sostitutivi per l'aeroporto di Malpensa e garantiti treni a lunga percorrenza

Sono assicurati autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (in partenza da via Paleocapa, 1) e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio. Per i treni a lunga percorrenza sono garantiti i convogli indicati sul sito di Trenord, mentre informazioni sull’andamento della circolazione sono comunicate su sito e app Trenord e nelle stazioni.