C'è un altro giunto sui binari della ferrovia che presenta gli stessi problemi tecnici di quello che ha provocato la tragedia. Un consulente della procura lo ha scoperto lungo la rotaia, a qualche centinaio di metri dal luogo in cui il treno regionale è uscito dai binari. Invece di essere fisso, si muoveva.

A Pioltello sono iniziati ieri i lavori per il taglio del binario che ha provocato il deragliamento del treno regionale. Verrà prelevato il nuovo giunto guasto e il tratto, cinque o sei metri, che comprende il cosiddetto ‘punto zero', il giunto usurato che ha causato la morte di tre persone e il ferimento di altre cinquanta. Nell'ambito della superperizia disposta dalla procura di Milano parteciperanno, oltre ai consulenti nominati dai pm, anche quelli degli otto indagati, dirigenti di Rfi e Trenord, le società che gestiscono le ferrovie italiane, la prima, e il trasporto regionale in Lombardia, la seconda. Nei prossimi giorni i tecnici procederanno anche al taglio di una carrozza del treno, per ulteriori accertamenti. Ieri sono state completate le autopsie sui corpi delle tre vittime Ida Maddalena Milanesi, Pierangela Tadini e Giuseppina Pirri.

Piano straordinario di Trenord per i pendolari

Date le verifiche sui binari tra Treviglio e Milano in seguito al deragliamento dello scorso 25 gennaio, Trenord ha riorganizzato la circolazione dei treni. Le nuove disposizioni, che comprendono cambi di percorso, bus navetta aggiuntivi e fermate straordinarie, saranno in vigore fino a venerdì 9 febbraio. Comunica Trenord che sulla linea Treviglio-Milano, saranno attivi bus aggiuntivi fra Treviglio e Villa Fiorita MM2, con fermate a Cassano D'Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo, Vignate, che nei giorni feriali circola dalle 5 alle 21, nei giorni di sabato e domenica fino alle 23, e il servizio organizzato in collaborazione con ATM fra Vignate e Milano Lambrate MM2, con fermate a Pioltello Limito e Segrate, che circola dalle 5 alle 21. Prosegue anche il potenziamento dell'Autostradale Bergamo-Milano. Infine i viaggiatori che posseggono un abbonamento Trenord potranno viaggiare gratis su tutti i mezzi di Atm, tram e autobus e anche metropolitane.