I tre aerei militari (Foto da Facebook)
in foto: I tre aerei militari (Foto da Facebook)

Inusuale avvistamento questa mattina nei cieli sopra Milano. Tre aerei militari hanno sorvolato la città, destando curiosità ma anche qualche comprensibile preoccupazione nei cittadini. Le segnalazioni e le chiamate alle forze dell'ordine sono state numerose, così come numerose sono state anche le foto scattate con i cellulari ai tre aerei in volo. Gli aerei hanno sorvolato diverse zone della città per circa mezz'ora, tra le 10.30 alle 11. La preoccupazione è cessata non appena si è compreso che si trattava di un'esercitazione dell'Aeronautica militare, che ha scelto lo spazio aereo su Milano in quanto chiuso agli aerei civili per via dei lavori di rifacimento all'aeroporto di Linate, chiuso fino al 27 ottobre. I tre aerei militari che hanno attraversato lo spazio aereo della città, previa autorizzazione da parte delle autorità civili, sono stati due caccia Tornado italiani e un grosso aereo da trasporto un C130. Proprio da quest'ultimo, durante l'esercitazione, sono state effettuate foto e riprese ai due caccia.

La nota dell'Aeronautica

Sull'episodio è poi arrivato il comunicato ufficiale dell'Aeronautica militare: "In merito alla notizia apparsa sugli organi di stampa circa il sorvolo di tre aerei militari sulla città di Milano, l’Aeronautica Militare precisa che si è trattato di una attività tecnico-addestrativa avvenuta nel pieno rispetto delle normative del volo e coordinata con le autorità e gli enti civili competenti del capoluogo lombardo. Nell’ambito del volo in formazione – aggiunge la nota – che ha visto impiegati un velivolo da trasporto C-130J della 46esima Brigata Aerea di Pisa e due velivoli caccia Tornado del 6° Stormo di Ghedi, l’Aeronautica Militare ha effettuato anche riprese video fotografiche in alta definizione con finalità di documentazione istituzionale e storica volta a sottolineare il legame tra la città di Milano e la Forza Armata".