Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un ragazzo di 26 anni che lotta tra la vita e la morte in un letto d'ospedale: questo il bilancio del grave incidente che si è verificato nella tarda serata di ieri, 26 giugno, a Bareggio, nella provincia di Milano. Stando a quanto si apprende, intorno alle 23 di ieri, il 26enne, di origine bengalese, si trovava in sella alla sua bicicletta quando, giunto all'incrocio tra via Manzoni e via Roma, è stato travolto da un'automobile, il cui conducente non si è fermato a prestare i primi soccorsi e si è dato alla fuga.

Il ragazzo soccorso dall'eliambulanza: è gravissimo

Sul posto, l'Azienda regionale emergenza urgenza ha immediatamente inviato i soccorsi: a soccorrere il 26enne gli equipaggi di un'ambulanza e un'automedica. Vista la gravità delle ferite, però, sul posto è arrivata un'eliambulanza, che ha trasportato il ciclista all'ospedale San Raffaele di Milano: qui, il 26enne, a causa delle gravissime ferite riportate nell'incidente, lotta tra la vita e la morte. Sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso, che hanno svolto tutti i rilievi necessari a determinarne l'esatta dinamica e a rintracciare il pirata della strada. Stando alle prime informazioni, i militari dell'Arma starebbero cercando una Smart bianca, della quale sono stati ritrovati alcuni pezzi di carrozzeria accanto alla bicicletta del 26enne investito.