Una corsa contro il tempo per salvare una vita: è quella che agenti della polizia stradale hanno effettuato mercoledì da Bologna a Brescia per portare un rene che doveva essere trapiantato in un paziente ricoverato agli Spedali civili della città lombarda. A riportare la notizia è stata la questura di Brescia sulla propria pagina Facebook. Mercoledì agenti della polizia stradale (che vengono appositamente addestrati per queste missioni) si sono messi al volante di una Lamborghini Huracan, una potente supercar con motore da 610 cavalli e in grado di superare i 320 chilometri orari di velocità. Da Bologna la vettura è partita alla volta di Brescia e nel giro di poco tempo ha portato l'organo necessario per il trapianto che i medici hanno così potuto effettuare.

Come sono le Lamborghini Huracan della polizia

La Lamborghini Huracan è stata donata alla Polizia di Stato nel 2017 proprio per questo genere di missioni che necessitano di essere portate a termine in pochissimo tempo. L'auto all'esterno è equipaggiata come una normale vettura della polizia, con la livrea bianca e azzurra e i lampeggianti. Dentro, però, le Lamborghini sono equipaggiate con un frigo speciale, un kit di soccorso e il defibrillatore. Per guidare la fuoriserie i poliziotti si preparano con corsi di guida speciali presso la casa automobilistica modenese: solo chi è selezionato e frequenta il corso viene poi abilitato alla guida di questi bolidi.