BRESCIA – Momenti di paura, nella serata di ieri, domenica 9 dicembre, a Urago d'Oglio, interessata intorno alle 21.30 da un terremoto. La scossa, di magnitudo 2.6, è stata distintamente avvertita dalla popolazione a causa della bassa profondità, 10 chilometri: moltissime le persone che, spaventate, si sono riversate in strada. La scossa è stata avvertita nettamente anche nei paesi vicini come Chiari, Calcio e Romano di Lombardia. Per fortuna, il terremoto ha causato soltanto spavento, ma non ha fatto registrare danni a persone o cose.