Arriverà a fine settembre un nuovo venerdì nero per il trasporto pubblico milanese. Il ministero dei Trasporti e delle infrastrutture ha infatti comunicato uno sciopero dei lavoratori Atm previsto a Milano per il prossimo 27 settembre. Si tratta di una mobilitazione sindacale si protrarrà per tutto l'arco della giornata: i mezzi potrebbero dunque restare bloccati per 24 ore. Lo sciopero del personale Atm è rappresentato dalla sigla sindacale Osr Club Trasporti. Ancora da chiarire le fasce di garanzia per quanto riguarda bus, metro e tram.

Non solo Atm: domenica 22 settembre sciopera anche Trenord

Prima dello sciopero Atm andrà in scena anche la manifestazione sindacale del personale di Trenord. L'agitazione avrà durata di 23 ore: con inizio alle tre di notte di domenica 22 settembre fino alle due di notte di lunedì 23 settembre. Saranno coinvolti tutti i dipendenti Trenord della Lombardia, l'azienda ha fatto inoltre sapere che trattandosi di giorni festivi non saranno effettuate fasce orarie di garanzia, ma saranno attivati autobus sostitutivi "no stop" per i seguenti collegamenti aeroportuali: "Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto" e "Malpensa Aeroporto – Stabio". Per l'elenco completo dei treni garantiti, ogni informazione aggiuntiva è disponibile sul sito di Trenord, nella sezione avvisi.