Bella iniziativa della Fondazione cineteca italiana per la giornata di San Valentino. Il prossimo 14 febbraio in due sale della fondazione, il Mic (Museo interattivo del cinema in viale Fulvio Testi 121, a Milano) e l'Area Metropolis 2.0 (in via Oslavia 8, a Paderno Dugnano), gli innamorati potranno entrare al cinema gratuitamente scambiandosi un appassionato baci davanti alla biglietteria.

L'iniziativa è valida solo per la proiezione di un film: si tratta della pellicola "My Love don’t Cross that River" del regista coreano Jin Mo-young. Un film decisamente a tema, dal momento che racconta la vita di due coniugi coreani sposati da 76 anni, che vivono in un'antica casa costruita circa duecento anni prima. Il marito e la moglie, lui 98 anni e lei 89, vengono ripresi durante 15 mesi di vita coniugale. Un racconto assieme dolce e malinconico, in quanto lo sguardo del regista si posa sulla coppia nel momento in cui i due si preparano all'ultimo saluto dopo aver trascorso una vita assieme.

Martedì 14 febbraio il film verrà proiettato alle 17 al Mic e alle 21 all'Area Metropolis 2.0. La pellicola sarà proiettata anche al Cinema Spazio Oberdan (in piazza Oberdan, a Milano), alle 21.15: in questo caso però l'iniziativa del "bacio" non sarà valida.

L'iniziativa si affianca alle tante altre in programma a Milano e hinterland per San Valentino 2017.