475 CONDIVISIONI
14 Febbraio 2018
12:14

Salon du Chocolat di Milano: tre giorni di golosità per gli amanti del cioccolato

Da giovedì 15 a domenica 18 febbraio torna a Milano il Salon du Chocolat, terza edizione della rassegna dedicata al “cibo degli dei”. Degustazioni di particolari varietà di cioccolato, showcooking di grandi maestri cioccolatieri ed eventi dedicati a uno dei cibi più amati al mondo.
A cura di F.L.
475 CONDIVISIONI

Da giovedì 15 a domenica 18 febbraio torna a Milano il Salon du Chocolat, terza edizione della rassegna dedicata al "cibo degli dei". Al Padiglione MiCoLab la grande tradizione del cioccolato internazionale si unisce con le eccellenze artigiane italiane, per consentire al pubblico di scoprire, assaggiare e degustare il cioccolato gourmand in tutte le sue forme e variazioni. Il Salon du Chocolat è nato 23 anni fa a Parigi e rappresenta la più grande manifestazione dedicata al cioccolato di eccellenza, con repliche anche a Londra, Beirut, Mosca, Tokyo e Seul. A Milano nel corso delle precedenti due edizioni l'evento si è affermato come una delle più importanti rassegne gastronomiche italiane.

Degustazioni, showcooking e tanti altri eventi

Questi alcuni numeri della manifestazione: più di 80 i produttori presenti, sia grandi artigiani italiani sia stranieri, distribuiti su oltre 8000 metri quadri. All'interno della rassegna sono previste aree degustazione, assaggi e shopping con due palcoscenici dedicati agli Showcooking – in programma tra gli altri quelli di Iginio Massari e Alessandro Borghese – e due spazi per incontri tematici dove assaggiare il meglio del cioccolato e approfondirne il tema, oltre al Sensory Bar e a un'area dedicata ai bambini, Chocoland. I visitatori possono spaziare dalla fava alla pralina, passando per il pasticcino, le torte e i fondenti, i dolci lievitati e glassati, fino ai cocktail e al vermouth. Si potrà scoprire la provenienza delle fave più pregiate e i segreti della loro lavorazione, assaggiare tutti i tipi di abbinamento possibili tra il cioccolato e le altre materie prime, dal latte alle nocciole, dalla frutta alle spezie fino ai canditi più esotici, scoprendo così perché il "cibo degli dei" è considerato l’alimento più versatile in assoluto. La manifestazione sarà condotta dalla presentatrice Irene Colombo insieme allo Chef Marco Cive.

I cioccolati insoliti da provare

Sono tante le varietà insolite di cioccolato provare: dalle tavolette di cioccolato con fiori disidratati e cristallizzati di Adelia di Fant (Udine), alla pralina componibile dell’azienda Shockino (Campobasso), prodotta abbinando sei possibilità di gusto delle tre parti componibili per 216 combinazioni differenti. E ancora: il cioccolato di Modica di Ciokarrua, Ciomod, Bonajuto e Quotzios, il cremino di cioccolato al sale e olio extra vergine d’oliva creato da Guido Gobino (Torino), premiato come la "Pralina migliore al mondo", e la sua ganache al Vermouth. Da assaggiare anche le praline di cioccolato all’aceto balsamico e le tavolette di cioccolato alla canapa, piccanti e al tabacco dell’azienda Argento (Pisa), il cioccolato grezzo di Slitti Leone (Monsummano Terme in Toscana), il Boero di Bodrato (Novi Ligure in Piemonte) preparato “ubriacando” le ciliegie nella grappa e con un vestito di cioccolato che conserva all’interno l’alcool e la loro crema spalmabile di cioccolato all’olio e fiocchi di sale.

Orari, biglietti e come arrivare

Per i minori di 13 anni l'ingresso è gratuito. Per tutti gli altri, i biglietti sono acquistabili direttamente alla biglietteria in loco o sul sito internet e comprendono l’accesso a tutti gli eventi e agli showcooking fino a esaurimento posti. Il biglietto intero (valido dal 16 al 18 febbraio) costa 12 euro: in vendita anche il Chocopass che permette di accedere tutti i giorni dell’evento compreso il 15 febbraio, a un costo di 36 euro. In vendita poi anche 500 biglietti per la serata inaugurale, che ospiterà l’anteprima della sfilata di abiti di cioccolato (il costo è di 12 euro). Il Salon du Chocolat è raggiungibile con la metro lilla (M5), scendendo alla fermata Domodossola o Portello. L'ingresso è dal piazzale Carlo Magno, 1. La opening night è in programma giovedì 15 febbraio dalle 18 alle 23. Da venerdì 16 a domenica 18 febbraio l'ingresso è consentito dalle 10 alle 19.

475 CONDIVISIONI
Violenze di Capodanno in piazza Duomo a Milano, tre ragazzi a processo
Violenze di Capodanno in piazza Duomo a Milano, tre ragazzi a processo
Rapinavano le gioiellerie del centro di Milano: arrestati tre membri dei
Rapinavano le gioiellerie del centro di Milano: arrestati tre membri dei "Pink Panthers"
Morta bimba di 16 mesi abbandonata in casa a Milano per 6 giorni, arrestata la madre: “Sapevo poteva succedere”
Morta bimba di 16 mesi abbandonata in casa a Milano per 6 giorni, arrestata la madre: “Sapevo poteva succedere”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni