21 CONDIVISIONI

Riqualificazione del parco Monte Stella, la protesta dei residenti: “Verde in pericolo”

Bufera di critiche da cittadini e residenti per il progetto di ampliamento del “Giardino dei giusti”, nel parco Monte Stella del Quartiere Q8, il cui assetto, secondo il disegno futuro, vedrà notevoli modifiche.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Federica Gullace
21 CONDIVISIONI
Immagine

 Residenti sul piede di guerra per ampliamento del "Giardino dei Giusti di tutto il mondo" del parco di Monte Stella, del quartiere Q8 di a Milano. A destare le perplessità dei residenti, sarebbero i "muri, muretti e costruzioni in pietra di vario genere che andranno ad occupare le tre aree verdi adiacenti all’attuale Giardino, i due grandi portali in acciaio Corten che verrebbero posti alle due estremità del viale e che non compaiono nei disegni. Due altre costruzioni che andrebbero ad ostruire ulteriormente gli attuali spazi aperti ed armoniosi del parco". Così, Donatella De Col, portavoce del Comitato: "Ogni volta che si sente parlare, come qui, di ‘riqualificazione', stiamo certi che dietro c’è una qualche intenzione di restringere il verde con delle nuove costruzioni".

"La Zona dovrà pronunciarsi – annuncia Basilio Rizzo, presidente del Consiglio comunale – Ci vuole dialogo e confronto, perché il giardino deve essere difeso e tutelato e per far questo occorre che i cittadini ci credano. Se necessario si interverrà sul progetto". Così invece il presidente della commissione Ambiente, Enrico Fedrighini: "Siamo tutti orgogliosi per la presenza del Giardino dei Giusti nel nostro quartiere. Ma è necessario capire come il progetto di ampliamento entra in rapporto con quella che non è una semplice area verde. Il Monte Stella non è un comune parco, bensì rappresenta esso stesso un’opera architettonica. I muri rischiano di modificare il paesaggio del parco che non è recintato, chiuso, ma uno spazio aperto e tale deve restare", conclude Fedrighini.

21 CONDIVISIONI
"Ho avuto una recidiva del tumore mentre lavoravo per Expo": Beppe Sala si confessa
"Ho avuto una recidiva del tumore mentre lavoravo per Expo": Beppe Sala si confessa
Marito prende a pugni la moglie al volto durante una cena in famiglia: arrestato 34enne
Marito prende a pugni la moglie al volto durante una cena in famiglia: arrestato 34enne
A Milano manifestazione per Ilaria Salis, il corteo a San Lorenzo
A Milano manifestazione per Ilaria Salis, il corteo a San Lorenzo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views