Un ragazzo di soli 17 anni è morto ieri notte all'ospedale San Raffaele di Milano, dopo essere rimasto coinvolto in un grave incidente stradale. L'episodio è accaduto a Pioltello, nell'hinterland di Milano, attorno alle 22.30. Il ragazzo stava percorrendo via Parini in sella a uno scooter quando, nel superare un dosso, avrebbe perso il controllo del mezzo. Il giovane è stato sbalzato dal motorino ed è finito per terra, mentre lo scooter ha proseguito la corsa schiantandosi contro un'auto in transito. Sul posto, all'altezza del civico 80, l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza e un'automedica. Le condizioni del ragazzo sono apparse subito critiche: il giovane è stato soccorso dal personale paramedico e trasportato d'urgenza all'ospedale San Raffaele, mentre i soccorritori cercavano di rianimarlo. Una volta giunto al San Raffaele è però deceduto a causa della gravità dei traumi riportati.

Per ricostruire la dinamica dell'incidente sul luogo dello schianto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda. Gli accertamenti dei militari hanno consentito di scoprire che lo scooter sul quale si trovava il 17enne era rubato. Non sono note le cause dell'incidente, anche se probabilmente c'entra l'alta velocità. Il conducente della vettura contro cui è andato a finire il motorino non ha riportato alcuna conseguenza.