Quanti sono gli incidenti stradali a Milano? A rispondere è stata oggi la polizia locale del capoluogo lombardo, in occasione della festa per celebrare il 158esimo anniversario della fondazione del Corpo. Da settembre 2017 ad agosto 2018 i sinistri sono stati circa 12.600, con una media di oltre 34 incidenti al giorno. L'ultimo ieri notte, quando due auto si sono scontrate in viale Marche: una delle due vetture si è ribaltata e i quattro giovani presenti all'interno sono rimasti feriti, mentre il conducente dell'altra auto ha provato a fuggire ma è stato rintracciato poco dopo e denunciato. Un destino che accomuna la maggior parte dei pirati della strada a Milano: secondo i dati diffusi oggi dalla polizia locale, infatti, il 90 per cento delle omissioni di soccorso avvenute lo scorso anno sono state scoperte.

Tra gli altri dati che sono stati diffusi dai "ghisa", che è il soprannome dei vigili urbani milanesi, quelli relativi alle richieste di intervento (293.826), alle denunce (5.238) e agli arresti, che sono stati 338. A Milano sono in attività 1.200 vigili e l'auspicio del comandante della polizia locale, Marco Ciacci, è quello di "essere sempre più vicini ai cittadini". Anche per questo oggi è stato inaugurato il "Ghisa village": uno spazio con stand, auto storiche, percorsi di educazione stradale per bambini ed esercitazioni del nucleo cinofili della polizia locale che resterà aperto fino a sabato 6 ottobre.