milano_nuvoloso

Sarà un fine settimana all'insegna del cielo nuvoloso e anche di un calo delle temperature minime quello in arrivo: secondo le previsioni meteo su Milano e nel resto della Lombardia dal 22 al 24 maggio le nubi caratterizzeranno la giornata di venerdì mentre da sabato pomeriggio ci sarà un temporaneo peggioramento per il passaggio a nord delle Alpi di una perturbazione che porterà precipitazioni sparse nella notte. Domenica infine la perturbazione scenderà verso i Balcani.

Previsioni meteo Milano venerdì 22 maggio

Nello specifico venerdì 22 maggio il cielo sarà nuvoloso su Alpi e Prealpi, e poco nuvoloso o velato altrove. Assenti le piogge, salvo qualche debole ed isolata precipitazione sui rilievi nelle ore centrali della giornata. Le temperature infine saranno stabili sia nelle minime che nelle massime: le prime oscilleranno in pianura tra i 15 e i 17 gradi, mentre le massime varieranno di poco tra i 25 e i 28 gradi. I venti saranno in genere deboli sia in pianura che in montagna.

Meteo Milano sabato 23 maggio: pioggia e vento in montagna

Sabato 23 maggio il cielo sarà poco nuvoloso o velato al mattino, mentre dal pomeriggio ci sarà un irregolare aumento della nuvolosità sui rilievi. Dal pomeriggio sono previsti isolati rovesci sui rilievi, più diffusi ed estesi dalla serata: le perturbazioni potrebbero raggiungere anche la pianura dove la pioggia potrebbe cadere in serata. Per quando riguarda le temperature, le minime saranno stazionarie o in lieve calo, mentre le massime saranno in lieve aumento: in pianura le minime saranno stabili intorno a 16 gradi e le massime oscilleranno sui 29 gradi. I venti saranno deboli di direzione variabile al mattino, al pomeriggio in rinforzo da sud dalle a tutte le quote.

Meteo domenica 24 maggio: nuvole e pioggia in pianura

Domenica 24 maggio infine il cielo sarà al mattino abbastanza nuvoloso in particolare su bassa pianura, Alpi e prime Prealpi centro occidentali. Ci saranno deboli piovaschi alla notte sulla bassa pianura, al mattino a ridosso dei primi rilievi centro occidentali, mentre le temperature registreranno un calo sia nelle minime che nelle massime. Infine i venti saranno in pianura moderati orientali, con rinforzi da nord sull'alta pianura occidentale; in montagna da moderati a forti settentrionali.