Prosegue l'allerta maltempo su buona parte della Lombardia. Dopo i fenomeni intensi che tra la serata e la nottata di ieri si sono verificati in diverse zone, soprattutto nella fascia pedemontana (particolarmente colpiti il Lecchese e la provincia di Bergamo), una nuova ondata di maltempo è prevista per il primo pomeriggio di oggi, venerdì 2 agosto. Le previsioni meteo indicano la possibilità di nuovi temporali, anche intensi, che a partire dalle zone prealpine si sposteranno poi gradualmente verso le zone di pianura. Il transito dei fenomeni temporaleschi, stando alle previsioni, si esaurirà molto probabilmente entro la serata di oggi.

Allerta meteo arancione per forti temporali: coinvolta tutta la Lombardia

La protezione civile della Lombardia ha emesso per la giornata odierna un'allerta meteo di codice arancione (rischio moderato) valido per diverse zone omogenee della regione: Laghi e prealpi varesine, Lario e prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e prealpi orientali, nodo idraulico di Milano, pianura centrale, alta pianura orientale, bassa pianura e appennino pavese. Nelle altre zone, come la Valcamonica e la Valtellina e la Valchiavenna, l'allerta è di codice giallo. L'instabilità sarà favorita dallo scontro tra masse di aria calda, riscaldate dai raggi solari e il transito di un disturbo con trasporto di aria fredda in quota dalla Francia verso est e verso le regioni sud alpine. A partire da domani e per il resto del weekend le condizioni meteo miglioreranno, con tempo generalmente sereno e qualche pioggia sparsa su Alpi e Prealpi.