in foto: (Immagine di repertorio)

Da due giorni si cerca il pirata della strada che, mercoledì pomeriggio, ha investito con la sua auto una ragazzina di 12 anni che attraversava sulle strisce pedonali. L'episodio è avvenuto a Opera, nel Milanese, attorno alle 14. L'automobilista stava percorrendo via Enrico Berlinguer, dove si trova anche la scuola media frequentata dalla ragazzina investita. Proprio di fronte all'istituto, mentre l'adolescente stava attraversando sulle strisce per tornare a casa, il conducente dell'auto l'ha travolta. Subito dopo l'incidente l'uomo alla guida, forse spaventato, si è allontanato senza fermarsi a prestare soccorso.

La ragazzina investita non è grave.

Non è ancora chiaro se qualcuno tra i passanti che hanno assistito alla scena sia riuscito ad annotarsi il numero di targa del pirata della strada. La ragazzina, fortunatamente, non è rimasta ferita gravemente. Il personale medico di un'ambulanza del 118 l'ha soccorsa sul posto e poi l'ha trasportata all'ospedale Humanitas di Rozzano: per lei soprattutto un grande spavento ma nessuna grave conseguenza a livello fisico. Le indagini della polizia locale di Opera, intervenuta sul luogo dell'incidente per i rilievi e la ricerca di eventuali indizi sull'auto pirata, proseguono.