I vigili del fuoco sono intervenuti a Opera, nel Milanese, per l'incendio in un appartamento. A causa del fumo sprigionato dal rogo cinque gatti sono rimasti intossicati. I pompieri sono intervenuti sul posto tempestivamente ma sono riusciti a salvare soltanto un micio, che è stato rianimato con la bombola dell'ossigeno e la mascherina. Per gli altri animali non c'è stato niente da fare.

Opera, incendio in un appartamento: cinque gatti muoiono soffocati

Le fiamme sono state rapidamente circoscritte e non risultano persone ferite nel rogo. Restano da chiarire le cause dell'incendio. All'origine potrebbe esserci un incidente, forse un corto circuito. Sull'accaduto indagano i carabinieri.

All'inizio di gennaio un episodio analogo era avvenuto a Sesto San Giovanni. I vigili del fuoco erano riusciti a salvare la vita a "Lampo", un gatto rimasto intrappolato in casa mentre divampava un incendio. I pompieri avevano trovato il micio accasciato a terra e privo di conoscenza. Lo avevano tratto in salvo e portato all'esterno dove avevano iniziato le operazioni di rianimazione: "Lampo" era stato così aiutato da un respiratore di aria pulita che i pompieri erano riusciti a improvvisare grazie a un autorespiratore in dotazione proprio ai vigili del fuoco.