(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Tragico incidente stradale all'alba di ieri, domenica 8 marzo, a Quartiano, una frazione di Mulazzano, in provincia di Lodi. Una ragazza di 15 anni è morta mentre altri due giovani di 21 anni sono rimasti feriti dopo essere finiti fuori strada con la loro auto. I tre si trovavano su un'utilitaria lungo la strada provinciale sp158: attorno alle 4 del mattino, per cause da accertare, la vettura ha sbandato ed è finita in un fosso accanto alla strada. Sul posto l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato tre ambulanze e un'automedica in codice rosso. Gli equipaggi del 118 hanno prestato soccorso ai tre occupanti della vettura: i due ragazzi di 21 anni erano riusciti a uscire da soli dall'utilitaria e sono stati trasportati agli ospedali di Lodi e Rozzano in codice giallo per via di alcuni traumi facciali.

La ragazza è morta poco dopo l'arrivo in ospedale: feriti in modo meno grave i due 21enni

Fin da subito invece le condizioni della ragazza sono apparse più preoccupanti: l'adolescente nell'incidente ha riportato un grave trauma cranico. I soccorritori del 118 l'hanno caricata su un'ambulanza e trasportata in codice rosso all'ospedale di Orzinuovi: la ragazza è però morta poco dopo il ricovero a causa dei gravi traumi riportati. La giovane, a quanto si apprende, era originaria di Massalengo, in provincia di Lodi. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti sia i vigili del fuoco sia i carabinieri della compagnia di Lodi. Spetterà a questi ultimi cercare di ricostruire la dinamica dell'incidente e in particolare per quale motivo il conducente dell'auto abbia perso il controllo della vettura.