Giacomo Cusumano
in foto: Giacomo Cusumano

Drammatico incidente nel pomeriggio di domenica 8 luglio a Mortara, nel Pavese, dove un ragazzo di 23 anni è morto dopo essersi schiantato con la sua moto contro il guardrail. Il sinistro è avvenuto intorno alle 13.30 lungo la strada statale 494 Vigevanese: il 23enne insieme con un gruppo di amici centauri, provenienti da Castello d’Agogna, stava viaggiando in direzione di Vigevano quando, per motivi ancora da chiarire, ha perso il controllo della moto, una Honda, e si è schiantato contro un cartello stradale prima e il guardrail dopo. L'impatto è stato violentissimo e per il giovane non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori del 118 e i carabinieri della compagnia locale. Il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso della vittima mentre i militari hanno dato il via ai rilievi di legge dopo aver transennato il tratto di strada interessato. Saranno loro a dare il via alle indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Sabato 6 luglio un incidente lungo la strada provinciale 26 a Mortara

Solo sabato 6 luglio, il comune di Mortara è stato teatro di un altro grave incidente: un'auto guidata da un ragazzo di 28 anni è uscita di strada, ribaltandosi in una risaia piena d'acqua che si trovava accanto alla strada provinciale 26. L'incidente si è verificato attorno alle 13.30: sul posto sono subito accorse due ambulanze e un elicottero. Il personale medico ha caricato il giovane a bordo dell'elimbulanza che lo ha trasportato al Niguarda in codice rosso: Le sue condizioni infatti sono apparse subito gravi. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Pavia e i carabinieri di Vigevano che dovranno ricostruire la dinamica dell'incidente, nel quale comunque non risulta coinvolta nessun'altra vettura.