È morta all'età di 88 anni, a Milano, Maria Luisa Monti Riffeser, signora dell'editoria italiana, presidente di Poligrafici Editoriale, che controlla i quotidiani Il Giorno, La Nazione e Il Resto del Carlino. Maria Luisa Monti Riffeser era anche vicepresidente di Monrif, marchio di moda specializzato nella produzione di accessori e abbigliamento soprattutto per l'equitazione: sono state proprio le due società, in un comunicato congiunto, a dare la notizia della sua morte. Nata a Ravenna nel 1930, dopo la morte del padre Attilio Monti Maria Luisa aveva preso in mano le redini della società editoriale, che controllava insieme al figlio Andrea, vicepresidente.

Addio all'unica donna editrice di quotidiani in Italia

Sul sito del gruppo, Quotidiano.net, questo il ricordo di Maria Luisa Monti Riffeser: "Si schermiva se qualcuno l'avvicinava alla mitica Katharine Graham, la proprietaria del Washington Post, ma Marisa Monti Riffeser è stata pur sempre l'unica donna editrice di quotidiani nella storia del nostro paese e con il figlio maggiore Andrea ne ha guidati un bel numero".