Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

È ricoverato in condizioni disperate all'ospedale Niguarda di Milano il ciclista di ventitré anni, travolto da un'auto in corsa questa notte all'altezza del civico 163 della statale 33 del Sempione nel territorio del comune di Pero nel Milanese. Il ragazzo è stato operato d'urgenza per le gravissime fratture riportate nell'impatto con l'auto e l'asfalto, e ora si trova in coma. Sul luogo dell'incidente i soccorsi sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica, che hanno trasportato il ragazzo ferito in ospedale dove è entrato in codice rosso, e il personale della polizia stradale che ha eseguito i rilievi del caso per stabilire la dinamica e le responsabilità nel sinistro.

L'incidente durante un sorpasso

A investirlo è stata una Fiat Panda che viaggiava a velocità sostenuta, con al volante una donna che, sottoposta all'alcol test, è risultata essere alla guida ubriaca al momento dell'impatto. Con lei viaggiavano altre quattro persone, tutti uomini. Da quanto ricostruito finora la vettura avrebbe travolto la bici su cui viaggiava il giovane durante una manovra di sorpasso, ma le indagini sono ancora in corso per appurare con certezza quanto accaduto.

Tragedia a Vignate: muore una ragazza di 25 anni

Sempre questa notte un altro tragico incidente è avvenuto sulla Strada Provinciale 161 a Vignate, nell’hinterland di Milano. Qui si sono scontrate due auto e una Renault Clio con a bordo tre ragazze è finita in un fosso al lato della carreggiata, ribaltandosi. La giovane che si trovava al volante, di 25 anni è purtroppo morta sul colpo. Gravi anche le due amiche che si trovavano con lei, di ritorno da una serata insieme. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente in cui ha perso la vita la ragazza.