foto di repertorio
in foto: foto di repertorio

Tragico incidente in zona San Siro a Milano dove un'auto e una moto si sono scontrate mercoledì mattina provocando il grave ferimento di un ragazzo di 19 anni. Lo schianto è avvenuto poco dopo le 12.30 quando nei pressi di via Diomede, dove c'è il muro che divide l'Ippodromo e il Lido la moto guidata da un ragazzo di 19 anni, una Yamaha, ha centrato in pieno una vettura, una Nissan Micra, alla cui guida c'era un 53enne. L'impatto è stato violentissimo e il ragazzo è stato sbalzato sull'asfalto: sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori del 118 con un'ambulanza e un'auto medica. Il giovane è stato trasporto in codice rosso all'ospedale San Carlo dove è giunto in gravissime condizioni: secondo quanto riferito da Areu, l'Azienda regionale emergenza urgenza al momento sarebbe in prognosi riservata.

Lungo la stessa strada due incidenti mortali nell'ultimo: vittime due centauri

Sul luogo dell'incidente sono giunti anche gli agenti della polizia locale che hanno chiuso il tratto di strada non lontano da piazzale Lotto per effettuare i rilievi utili a ricostruire quanto accaduto. Secondo una prima ipotesi, l'impatto si sarebbe verificato perché l'auto avrebbe cercato di fare inversione dopo essere arrivato proprio dal piazzale: è stato nel momento in cui ha svoltato per concludere la manovra ad aver investito la moto. Via Diomede è stata spesso teatro di incidenti: lo scorso febbraio è morto, dopo lo schianto della sua moto contro un palo della luce il 31enne Christofer Macandog, mentre nel luglio del 2018, Samuele, volontario 21enne è morto dopo che il scooter è finito contro un albero.