Un mezzo della Croce Verde di Baggio danneggiato nel mese di agoato
in foto: Un mezzo della Croce Verde di Baggio danneggiato nel mese di agoato

Lancio di sassi nella notte contro un'auto infermieristica in via Curtatone, a Milano. Il mezzo di Areu (Azienda regionale emergenza e urgenza) è stato bersagliato da una sassaiola mentre percorreva la strada in zona Crocetta, alla periferia sud della città, attorno alle 22.18 di giovedì 14 novembre.

Milano, lancio di sassi contro un'auto infermieristica di Areu

Una pietra ha colpito il parabrezza dell'auto, quindi sono arrivati altri colpi sulla carrozzeria. Gli infermieri a bordo hanno vissuto momenti di paura e hanno subito allertato le forze dell'ordine. L'intervento degli uomini in divisa non è bastato per calmare la situazione. All'arrivo dei carabinieri, infatti, è ripartito il lancio sassi e oggetti nei loro confronti. L'auto del 118 è rimasta danneggiata. Gli autori della sassaiola sarebbero alcuni ragazzi di una struttura protetta comunale. Il gesto sarebbe legato a una protesta contro alcune situazioni interne della struttura. Gli autori dell'assalto, tutti minorenni e ospiti della comunità sono stati individuati e segnalati.

Ad agosto attacco alla Croce verde di Baggio

Non è la prima volta a Milano che un mezzo di soccorso è oggetto di attacchi e atti vandalici. Nel mese di agosto sempre a Milano la Croce verde di Baggio è stata vittima di due assalti notturni da parte di ignoti. Nel primo caso i vandali hanno scagliato sassi contro i finestrini di tre ambulanze, distruggendoli e rendendo i mezzi inutilizzabili. Poche settimane dopo un nuovo episodio contro la stessa associazione. Questa volta il bersaglio del raid è un'automedica. Anche in questo caso si è trattato di un lancio di pietre che ha fatto a pezzi i finestrini.