Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un ragazzo di 22 anni accoltellato, altri quattro feriti. È il bilancio di una nottata di sangue, quella appena trascorsa, a Milano. Attorno alle 4.40 di oggi, domenica 19 maggio, l'Azienda regionale emergenza urgenza ha ricevuto la segnalazione di un evento violento in corso al civico 25 di via Valtellina, dove si trova una nota discoteca cittadina, l'Alcatraz. Davanti all'ingresso della discoteca si è scatenata una rissa, per cause da accertare, tra diversi ragazzi. Le persone coinvolte, stando a quanto ricostruito al momento dai carabinieri, sarebbero tutte di nazionalità italiana e di età compresa tra i 19 e i 23 anni.

Feriti in maniera meno grave altri quattro ragazzi

Tutti giovanissimi, quindi, che presumibilmente dopo aver passato la serata e la notte in discoteca (non è chiaro quale, nella zona ci sono anche altri locali) si sono resi protagonisti di un improvviso scoppio di violenza. Alla fine in cinque sono rimasti feriti: il più grave è un ragazzo di 22 anni che è stato accoltellato alla schiana e che è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano. Le sue condizioni sono gravi, anche se fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Gli altri quattro ragazzi feriti, due 19enni, un 20enne e un 23enne, sono stati trasportati nei pronto soccorso degli ospedali cittadini Fatebenefratelli, Città studi e Policlinico tutti in codice giallo. Le loro condizioni sono meno gravi. Per soccorrere i giovani sono intervenuti in via Valtellina sei mezzi di soccorso, tra cui cinque ambulanze e un'automedica. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri del comando provinciale di Milano, cui spetterà adesso chiarire cosa abbia provocato la rissa e il ferimento dei giovani: un episodio che riporta alla memoria ciò che accadde lo scorso 1 luglio all'esterno da un'altra nota discoteca milanese, l'Old Fashion, quando ad essere accoltellato dopo una rissa fu Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini.