Un operaio di 35 anni è stato trovato privo di sensi nella mattinata di oggi nello scantinato di una chiesa a Milano, in via Pannonia, dove stava svolgendo dei lavori. Non è chiaro se sia rimasto vittima di un incidente sul lavoro o di un malore improvviso. Un suo collega lo ha trovato a terra, dopo che si era allontanato brevemente, e ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivate un'ambulanza e un'automedica in codice rosso ed è stato chiesto l'intervento dei vigili del fuoco per trasportare il ferito dalla cantina alla strada.

Milano, operaio trovato privo di sensi in uno scantinato

L'allarme è scattato attorno alle 11 di oggi, giovedì 16 gennaio. Al momento del trasporto in ospedale le condizioni dell'uomo sono apparse meno gravi. È arrivato in codice giallo al pronto soccorso del Policlinico. Resta da ricostruire la dinamica dell'accaduto e le cause della perdita di conoscenza del lavoratore.

Grave incidente ad Assago: lavoratore in codice rosso

Un altro grave incidente sul lavoro si è verificato questa mattina ad Assago, a sud di Milano, dove un operaio di 44 anni è caduto da una piattaforma a circa quattro metri d'altezza ed è stato portato in codice rosso all’Humanitas di Rozzano. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti, ora al vaglio della polizia locale giunta sul posto per effettuare i rilievi del caso. L’uomo avrebbe riportato un grave trauma cranico, un trauma alla gamba e uno al braccio.