Shaboo (Foto d’archivio)
in foto: Shaboo (Foto d’archivio)

Maxi sequestro di shaboo a Milano. Un ragazzo di 25 anni è stato trovato con quasi mezzo chilo della potente droga sintetica e circa 50 grammi di ecstasy. Il 25enne, un cittadino cinese con precedenti per spaccio, è stato arrestato dagli agenti del Nucleo contrasto stupefacenti della polizia locale di Milano che lo hanno bloccato in via Teano, zona Comasina. Gli agenti erano stati allertati per una presunta attività di spaccio e stavano perlustrando la zona, quando hanno notato il ragazzo, in apparenza molto nervoso. Il successivo controllo ha svelato il motivo di tanto nervosismo: il giovane aveva con sé cinque bustine trasparenti con all'interno 482,8 grammi di shaboo e un’altra busta con 47,6 grammi di ecstasy.

La droga sequestrata ha una valore di mercato di oltre 70mila euro

La quantità di shaboo sequestrata corrisponde a circa 4.800 dosi: ne bastano infatti 0,1 grammi per una dose. La potente droga sintetica, particolarmente diffusa presso le comunità orientali che vivono nel capoluogo lombardo come documentato da altre operazioni analoghe delle forze dell'ordine, produce effetti devastanti su chi l'assume: all'iniziale euforia subentrano difatti atteggiamenti violenti, totale mancanza di sonno, perdita di appetito, la caduta di denti e capelli e la comparsa di pustole sul corpo. Il valore di mercato della sostanza stupefacente sequestrata si aggirerebbe sui 75mila euro. Il giovane pusher, dopo le formalità di rito, è stato portato in carcere a San Vittore dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria.