4 Ottobre 2015
12:07

Milano, l’auto sbanda su una pozzanghera: 21enne muore sul colpo

Un ragazzo di 21 anni di origine marocchina è morto domenica mattina a Milano in un incidente stradale. L’auto sulla quale viaggiava è finita contro il parapetto che separa via della Chiesa Rossa dal Naviglio, forse a causa di una pozzanghera: il ragazzo è morto sul colpo.
A cura di Francesco Loiacono

L'ennesima giovane vita spezzata per un incidente stradale. È accaduto di prima mattina, domenica, alla periferia sud di Milano. A perdere la vita un giovane di 21 anni, di origine marocchina, che si trovava a bordo della sua auto in via della Chiesa Rossa, arteria stradale che costeggia il Naviglio grande. Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale, e riportato dal Corriere della sera, il ragazzo avrebbe perso il controllo della sua vettura a causa di una pozzanghera presente sul manto stradale.

L'incidente è avvenuto intorno alle 4, ben prima dell'alba. L'auto del ragazzo, forse per effetto del cosiddetto "acquaplaning" ha perso aderenza con l'asfalto, finendo la sua corsa contro il parapetto che separa via delal Chiesa Rossa, strada a scorrimento veloce, dal Naviglio. L'impatto è stato molto violento: sul luogo dell'incidente sono arrivati vigili del fuoco, ambulanza e automedica, ma per il giovane non c'è stato nulla da fare: il ragazzo sarebbe morto sul colpo.

Milano, vigile spara un colpo di pistola in aria per disperdere dei ragazzi: aggredito e disarmato
Milano, vigile spara un colpo di pistola in aria per disperdere dei ragazzi: aggredito e disarmato
34.564 di Viral News
Milano, vigile spara un colpo di pistola in aria per disperdere dei ragazzini: aggredito e disarmato
Milano, vigile spara un colpo di pistola in aria per disperdere dei ragazzini: aggredito e disarmato
Le finte multe dei no-vax sulle auto di Milano: "Hai certezza che il vaccino sia sicuro?"
Le finte multe dei no-vax sulle auto di Milano: "Hai certezza che il vaccino sia sicuro?"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni