Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Tragico incidente sulla Tangenziale Ovest di Milano questa mattina: una moto e una macchina si sono scontrate verso le 6.20 per cause ancora da accertare. Grave il centauro, ricoverato in codice rosso in ospedale. Per soccorrerlo sono stati chiamati due mezzi, un'automedica e un'ambulanza, giunte immediatamente sul posto subito dopo il sinistro. Non si conoscono attualmente le precise condizioni di salute del centauro ma, stando alle prime informazioni, sarebbero gravi e molto delicate. Ferito in modo più lieve il conducente della macchina, che non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto è giunta la polizia stradale di Assago per effettuare i rilievi del caso e comprendere l'esatta dinamica dell'incidente, mentre il traffico è molto rallentato sulla superstrada milanese in direzione Sud: non si sa ancora quando la circolazione potrà tornare alla normalità.

Capo di Ponte, schianto in galleria: morta una donna

Ieri mattina un altro grave incidente è invece avvenuto nel Bresciano, in una galleria all'altezza di Capo di Ponte. A essere coinvolte nel sinistro tre vetture che si sono scontrate intorno alle 11.30: a causa della serietà dell'impatto, per soccorrere i feriti ci sono volute ben due ambulanze, un'automedica e due elicotteri. Cinque i feriti, portati in ospedale in codice rosso e giallo. Una donna, inizialmente estratta viva dalle macerie della propria vettura, è stata dichiarata morta poco dopo dai paramedici. Secondo i risultati dei primi rilievi effettuati dagli agenti della polizia stradale, la macchina sulla quale viaggiava la donna poi deceduta sarebbe piombata addosso alle altre vetture a causa di un malore del marito della vittima, finito fuoristrada perché sentitosi male all'improvviso. L'uomo è rimasto cosciente per tutto il tempo, mentre la moglie è morta praticamente sul colpo. I due stavano andando a un funerale.