Si avvicina la riapertura delle scuole e a Milano il nuovo anno per gli studenti delle elementari e delle medie sarà ‘plastic free' e rispettoso dell'ambiente. Nei giorni del ritorno sui banchi i piccoli milanesi riceveranno borracce in alluminio con cui sostituire le bottigliette di plastica. Quelle destinate ai ragazzi delle medie sono fornite da A2A. L'iniziativa era stata annunciata da Palazzo Marino nel mese di luglio. "Due di centomila, meno 15", ha scritto il sindaco Beppe Sala su Instagram pubblicando una foto con le nuove borracce a quindici giorni dall'inizio della scuola.

Milano, centomila borracce di alluminio per gli studenti delle scuole elementari e medie

Le borracce di alluminio verranno distribuite gratuitamente agli studenti di tutte le scuole elementari e medie. "Per dare il buon esempio partiremo dalle nostre partecipate e dai servizi pubblici. E faremo anche azioni simboliche che aiuteranno a riflettere – aveva spiegato il sindaco nelle scorse settimane- il Comune regalerà a tutte le bambine e i bambini delle elementari, e ai ragazzi delle scuole medie, al loro ritorno a scuola, una borraccia di alluminio per segnare la nostra volontà di combattere la plastica. Servono segnali e, soprattutto, esempi".

2 di 100.000. Meno 15. #plasticfree #primogiornodiscuola #amomilano

A post shared by Beppe Sala (@beppesala) on

Beppe Sala: Bevete l'acqua del sindaco, è buona

"Il messaggio che vogliamo dare è che con buone pratiche come questa si può arrivare ad abolire i distributori automatici che hanno solo confezioni di plastica per le bevande – aveva aggiunto Sala – e poi, serve anche per dire che l'acqua del sindaco è buona, e le borracce si possono riempire anche così". L'obiettivo dell'amministrazione comunale è quello di sviluppare azioni concrete per ridurre il consumo di plastica e anche per migliorare la qualità ambientale.