Dopo l'ondata di caldo africano che ha colpito il Nord Italia facendo raggiungere temperature record di oltre 40 gradi, la Lombardia affronterà nei prossimi giorni l'arrivo del maltempo. Forti temporali sono infatti attesi su tutta la Regione a partire dalla sera di oggi, lunedì 1° luglio, tanto che la Protezione civile ha diramato un'allerta meteo di secondo livello, dunque di criticità gialla. In particolare secondo le previsioni meteo le nubi inizieranno a coprire i cieli lombardi dal pomeriggio di oggi, in particolare su Alpi e Prealpi, mentre in serata la nuvolosità tenderà ad aumentare anche su Valtellina, Valchiavenna e Valcamonica. I primi temporali si abbatteranno in serata in particolare sui settori alpini, prealpini e sulla pianura occidentale e continueranno anche nella notte tra oggi e domani martedì 2 luglio.

Allerta meteo: avviato monitoraggio dei fiumi Lambro e Seveso

In seguito all'allerta diramata dal centro meteorologico regionale, il Comune di Milano ha disposto l’attivazione del Centro operativo comunale in via Drago. La protezione civile comunale monitorerà i livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e il radar per verificare eventuali superamenti dei livelli di sicurezza.

Meteo in Lombardia: previsioni per la settimana

A partire dalla serata di martedì invece il maltempo si estenderà sulle restanti zone della Lombardia con temporali intensi su gran parte delle città, specialmente nella prima parte del giorno. Mentre le prime schiarite, si avranno nel pomeriggio sulla pianura e in serata sui settori alpini e prealpini. Per quanto riguarda la temperature, le massime oscilleranno tra i 28 e i 30 gradi con una significativa diminuzione, mentre le massime raggiungeranno anche i 20 gradi in pianura. I venti saranno in pianura deboli variabili con locali rinforzi in mattinata da nord-est sul pavese, mentre in montagna saranno deboli occidentali. La situazione tenderà a un leggero miglioramento nelle giornata di giovedì e venerdì. Nel weekend una nuova perturbazione investirà tutta la regione Lombardia.